Aggiornamento 3.16.1
VERSIONE  3.16.1
  • Adeguamento pagina di accesso all'applicativo
VERSIONE  3.16.0
  • Aggiunta la possibilità per le scuole accorpate di estrarre i dati di Tabelle e residui da passare alla scuola accorpante . La procedura di esportazione presente sul meu' Altro Esportazione Per Accorpamenti si attiva solo per le scuole accorpate risultanti nei nostri archivi .
  • Corretta  anomalia segnalate sull'ordimanento degli impegni nella finestra gestione spesa
  • Corrette altre piccole anomalie segnalate dagli utenti

VERSIONE  3.15.3
  • Corretta  anomalia segnalate sulla funzione Mandato per imponibile che riportava in alcuni casi fatture gia' pagate.
  • Eliminato il problema su Chrome dell'estensione PDF mancante  in tutte le stampe

VERSIONE  3.15.2
  • Stampa Riepilogo Iva - corretta anomalia segnalata dagli utenti sulla versione 3.15.1
VERSIONE  3.15.1
  • Gestione Fatture - velocizzazione impaginazione lista fatture
  • Gestione liquidazioni - velocizzazione impaginazione lista liquidazioni
  • Gestione Impegni - velocizzazione  Ricerca  impegni e impegni di una voce
  • Gestione Mandati  velocizzazione  Ricerca  imandati e mandati di una voce
  • Gestione accertamenti velocizzazione  Ricerca accertamenti
  • Estratto conto creditori: eliminata una anomalia che si verificava in gestione non OIL su mandati emessi a creditori diversi  .
VERSIONE  3.15.0
  • Aggiunto sulle stampe periodiche -Stato Attuazione  il modello Hbis + che riporta i dati al terzo livello e per data
  • Sistemata un anomalia  che si verificava tenendo aperte contemporaneamente le funzioni fatture/liquidazioni e la finestra di gestione spesa
  • Impostato il default sulla causale esenzione bollo mancante nei mandati di reintegro minute spese .
  • Nella gestione delle liquidazioni i cedolini importati da stipendi calcolati su Compensi no carico Fis verranno acquisiti  distinti per Ata e Docenti e abbinati alle tipologie di liquidazioni relative.
  • Estratto conto creditori: Aggiunta la stampa delle fatture per creditore e la stampa dei mandati per creditore   .
  • Sistemate alcune anomalie segnalate sulla stampa degli estratti conto creditori/debitori in caso di mandati/reversali collegati a piu' impegni/accertamenti
VERSIONE  3.14.1
  • Sistemato l’importo dell’ Avanzo/disavanzo di competenza del modello H riportato nella stampa Controllo Avanzo
  • Eliminato l’errore server segnalato da alcuni utenti sul nuovo modello H+
  • Impostato il default sulla causale esenzione bollo mancante nei mandati per ritenuta .
  • Nelle variazioni sui residui in assenza del n. di variazione al salvataggio verrà proposto il successivo a quello esistente in archivio.
VERSIONE  3.14.0
  • Liquidazioni: Nel file inviato dal nostro Argo Stipendi le elaborazioni arrivano raggruppate per tipo di contratto e di conseguenza all’acquisizione su bilancio l’ elaborazione di compensi accessori o di progetti per l’autonomia verrà automaticamente divisa per cedolini di persone a tempo Indeterminato, di personale a tempo determinato e per gli estranei all’amministrazione ovviamente in presenza nell’unica elaborazione di personale con contratti differenti.
  • Fatture: Aggiunta nella funzione di stampa la possibilità di stampare le fatture scadute in un periodo
  • Fatture : Nell’elencare le fatture per l’emissione del Nuovo Impegno /nuovo Mandato sia per imponibile che per iva e’ possibile da adesso ordinare le fatture cliccando sui titoli delle colonne
  • Nuovo Modello H+ :Aggiunto tra le stampe del conto consuntivo un nuovo modello non ufficiale che come per il modello H riepiloga la situazione di competenza ma al 3 livello evidenziando anche la colonna delle variazioni apportate al bilancio di previsione .
  • Modelli Consuntivo : adeguata la modulistica per il 2019 per i modelli H,L,I,N
  • Ricerca Mandati e ricerca Impegni : il dato inserito nella causale o verrà ricercato nel contenuto nell’intero oggetto dell’impegno /causale del mandato e non come precendentemente solo all’inizio della causale.
  • Scuole Accorpate : Sistemate alcune anomalie sulla lettura dei dati verificatesi passando dalla scuola principale a quella accorpata
VERSIONE  3.13.3
  • Aggiornamento  dei decreti delle radiazioni con l'indicazione normativa del nuovo regolamento
  • Apportate delle modifiche alle tabelle di parametrizzazione dei collegamenti tra stipendi e bilancio facendo si' che da ora in poi le elaborazioni stipendiali Altri compensi Accessori vengono importati come Compensi a personale a tempo indeterminato (senza distinzione ATA /Docenti) , mentre le elaborazioni  Progetti per l'autonomia vengono importati come Prestazioni professionali; l'aggiornamento dei nuovi tipi spesa sulla tabella ritenute - liquidazioni e' a carico degli utenti .
VERSIONE  3.13.2
  • Abilitazione funzione sposta su struttura di base sulle sottovoci di uscita per consentire il trasferimento di aggregazione / voce /sottovoce dei sottoprogetti PON  ( Nota Miur 863 del 21-02-2019)
  • Eliminato bug di visualizzazione causale esenzione spese nei casi non previsti ovvero quando il soggetto destinatario spese indicato sia diverso da Esente.
  • A tal proposito ricodiamo che qualora la compilazione del campo causale esenzione spese sia oggetto di scarto del flusso oil allora sarà vs. cura cancellare il campo prima di salvare il mandato . Ricordiamo che in tabelle opzioni parametrizzazione e' possibile modificare il soggetto destinatario spese di default proposto nei mandati.
VERSIONE  3.13.1
  • Rimosso bug riscontrato nell’ emissione di reversali in assenza di sospesi da collegare.

VERSIONE  3.13.0
  • Gestione Massimali Minute spese: Aggiunta la possibilità sull’approvazione del programma annuale di gestire i massimali sulle minute spese ; spuntando l’appositaopzione si potranno digitare la cifra del massimale del Fondo economale stabilito dal Consiglio di Istituto e la cifra massima di ogni singola spesa.
  • Gestione delle minute spese inseriti il totale delle spese già effettuate e la cifra massimale del fondo per avere sotto controllo la situazione . Inserito controllo sulla cifra massima della singola spesa. 
  • Adeguati alla nuova modulistica i modelli F,G delle variazioni
  • Relazione al Programma annuale (modello originale ) rivista e aggiunte altre variabili che riportano la ripartizione dell’avanzo , la modalità di utilizzo delle entrate e per le uscite anche il finanziamento di provenienza .E’ prevista anche una variabile che dettaglia la disponibilità finanziaria . Per ricaricare il modello originale basta cliccare sull’apposita icona dal menu’ Altro personalizza documenti nel modello di relazione previsione.
  • Adeguati altri modelli personalizzati al nuovo regolamento (decreto di variazione,certificato regolare fornitura ,decreto impegni)
  • Da questa versione la Situazione amministrativa presunta modello C sarà editabile o anche Calcolabile prelevando le cifre dall’anno precedente se non e’ il primo anno di gestione.
  • Rimosso bug riscontrato nell’ emissione di mandati da Fatture o da Liquidazioni o da Impegni nella gestione della causale esenzione spese /bolli che non veniva riportata sul flusso della distinta Oil.
  • Rimosso bug nella funzione di radiazione dei residui attivi in presenza di numeri accertamenti uguali in anni diversi.
VERSIONE  3.12.2
  • Aggiornato il piano dei conti 2019 con le  modifiche apportate sulla nota miur del 6 febbraio 2019 .Le modifiche riguardano la descrizione dei sottoconti relativi all ' IRAP e l'aggiunta di sottoconti relativi a contributi e ritenute mancati sui tipi spesa del personale esterno esempio su consulenze, prestazioni professionali e specialistiche,formazione e aggiornamento e manutenzione ordinaria e riparazioni .  
  • Effettuato un primo adeguamento normativo ai contenuti della relazione al programma annuale
VERSIONE  3.12.1
  • Ribaltamento residui attivi :eliminato l'errore segnalato da alcuni utenti in assenza di raccordo voce sulla destinazione dell'accertamento
VERSIONE  3.12.0
  • Ribaltamento residui attivi : eliminato l’errore in caso di destinazione dell’accertamento ad un progetto attività raccordato a piu’ di una voce nel 2019 .
  • Ribaltamento Residui Passivi : Nel caso di tipi spesa del 2018 personalizzati il residuo verrà assegnato al piu’ vicino tipo spesa 2019 raccordato a parità di tipo e conto .
  • Stampe Programma Annuale e modelli allegati : adeguamento dei modelli inviati alla nota ministeriale n. 25674 del 20 dicembre 2018
  • Raccordo voci su struttura di base: Eliminate l’ anomalia nell’elenco delle voci che non consentiva la visualizzazioni di tutte le voci e sottovoci dell’anno 2018 non ancora raccordate . Ricordiamo che i raccordi sono necessari nel caso di pagamenti da gestione fatture 2018 nel 2019 e nel caso di liquidazione di compensi 2018 a residuo.
  • Corretta l’anomalia in emissione mandato nel caso di esenzione spese adesso viene preimpostata la causale esenzione spese Esente solo se il campo e’ vuoto .
  • Modello D : Adeguamento del modello con evidenza dell’avanzo non utilizzato .Nel caso in cui si stampi il modello non ufficiale con F.riserva e Z01 il modello adesso riporta l’avanzo in Z01 .
  • Compilazione Previsione :Eliminato il controllo bloccante sul fondo di riserva superiore alla percentuale stabilita .E’ tuttavia prevista una segnalazione in rosso sulla tab page f. riserva.

     


VERSIONE  3.11.1
  • Corretto il tipo spesa mancante dell'anticipo minute spese
  • Aggiunto un controllo al passaggio dei residui passivi per elencare gli impegni con tipo spesa non esistente nel 2019
VERSIONE  3.11.0
  • Adeguata la struttura ministeriale di base e il piano dei conti  con i raccordi  tra la vecchia e la nuova moduslistica.
  • Dalla funzione di apertura previsionale e' possibile aprire /riaprire l'anno 2019 , La procedura provvede eventualmente a cancellare la precedente struttura e a riaprire ex novo con la nuova struttura Ministeriale.
  • In struttura di base sul 2019 occore previa verifica della nuova struttura ricreare le eventuali sottovoci sulle entrate e soprattutto ricreare  i progetti  della scuola come sottovoci dei 5 macroprogetti previsti nella struttura ministeriale .
  • Il passaggio dei residui passivi e attivi potrà essere fatto controllando la voce di destinazione proposta . Se e' il caso dopo aver "sistemato" la struttura di base con le nuove sottovoci  e' possibile attraverso l'icona Raccorda voci della struttura di base creare il legame tra la voce dell'anno 2018 e la voce 2019 ; in tal modo la riclassificazione dei residui avviene automaticamente.
  • Nella redazione del programma annuale abbiamo adeguato la percentuale del fondi riserva e la possibilità nelle spese di indicare il disavanzo d'amministrazione.
  • L'eventuale disavandi amministrazione va gestito con una scheda finanziaria finanziata dalle entrate con cui si pensa di compensare il disavanzo e in spese il tipo spesa apposito .
  • Sistemata l'anomalia durante la modifica dei mandati del rimpiazzo della causale esenzione bollo di default